Per rendere autonomo chi non lo era

Una app contro le barriere della comunicazione

E' stata presentata nella sede dell'Ente Nazionale Sordi del Consiglio Regionale e sarà messa a disposizione di dieci ospedali.

Una app contro le barriere della comunicazione
Ente Nazionale Sordi
Un frame del video che spiega come funziona la app

In Piemonte è nata una app per facilitare il percorso delle persone sorde nelle Aziende Ospedaliere. E' stata presentata nella sede dell'Ente Nazionale Sordi del Consiglio Regionale e sarà messa a disposizione di dieci ospedali. Funziona tramite un centralino che consente di mettere in comunicazione persone sorde e udenti attraverso operatori specializzati in grado di comunicare con loro in modo semplice e veloce. Sotto un video che ne spiega il funzionamento. L'obiettivo è consentire a chi non sente di compiere in autonomia azioni per le quali prima serviva aiuto e agli operatori sanitari di abbattere le barriere della comunicazione