Aveva 99 anni

Addio a Meghi, l'ultima staffetta partigiana della seconda divisione Langhe

Margherita Mo era nata a Lequio Berra ( Cn). Si unì alla Resistenza al comando di "Poli" Pietro Balbo

Addio a Meghi, l'ultima staffetta partigiana della seconda divisione Langhe
web
La staffetta partigiana Margherita Mo

Addio all'ultima  staffetta  partigiana della Seconda  Divisione Langhe, una grave perdita per la memoria della Resistenza.  Lucida, ironica  e pungente nonostante l'avanzata età,  Meghi collaborava  con studiosi, ricercatori e  storici nella convinzione  che fosse giusto e  doveroso ricordare  la sofferenza , i costi e i patimenti di chi  lottò  per  la  libertà di tutti.

Il  fratello  Luigi, militare, dopo lo sbandamento del  '43  fu  catturato dai tedeschi in Grecia  e  trasferito in Germania dove  poi fu ucciso.

Il  suo ruolo di staffetta,  di trasmissione di documenti e ordini da una  divisione  all'altra,  l'aveva vista  percorrere centinaia di chilometri in bicicletta tra Piemonte  e Liguria. Più volte era stata fermata e arrestata ma   riuscì  sempre a sottrarsi  ai rastrellamenti, al  carcere e  alla fucilazione  grazie a stratagemmi e sotterfugi, dimostrando coraggio da leonessa, intelligenza e  arguzia femminile insospettabili  in  una  sartina  ventenne di umili origini .