Alessandria

Camion ribaltato sulla A7, scuole chiuse a Novi Ligure

Problemi di approvvigionamento per gli acquedotti dopo lo sversamento di una resina acrilica nello Scrivia

Camion ribaltato sulla A7, scuole chiuse a Novi Ligure
Ansa
Il luogo dell'incidente in A7

Mercoledì 2 novembre  scuole chiuse a Novi Ligure (Alessandria) per i problemi legati allo sversamento della resina acrilica nello Scrivia da un camion che si è ribaltato sulla A7. La sostanza era finita nel torrente nel tardo pomeriggio di sabato, nel tratto tra Vignole e Serravalle. "Manca solo l'ufficialità con la firma dell'ordinanza da parte del commissario straordinario - spiega Armando Caruso, comandante della Polizia Locale - ma abbiamo già avvisato i novesi con messaggi diffusi dagli altoparlanti delle pattuglie e l'Ufficio Pubblica Istruzione ha già contattato i dirigenti scolastici". 

Una decisione presa perché nonostante l'acqua dei rubinetti sia potabile, si sta attingendo dalle scorte che potrebbero esaurirsi. Una nota della società Gestione Acqua precisa che l'immissione in acquedotto viene mantenuta intermittente per i comuni di Novi Ligure e Pozzolo Formigaro: apertura fino alle 21,30 di oggi, martedì 1 novembre; chiusura fino alle 6,30 di domani; apertura dalle 6,30 alle 8,30 e chiusura dalle 8,30 fino a nuova comunicazione.