Sull'autostrada A4

Sorpresi con un chilo di marijuana in auto, arrestati

Due uomini residenti nel torinese sono stati fermati dai Carabinieri dopo la denuncia di un anziano. Andranno a giudizio il 6 dicembre.

Sorpresi con un chilo di marijuana in auto, arrestati
Ansa
Carabinieri

Due uomini residenti nel torinese di 42 e 43 anni sono stati arrestati dai Carabinieri perché in possesso di oltre un chilo di marijuana, nascosta in un sacchetto custodito all'interno delle loro automobile.

A dare l'allarme un anziano che ha denunciato di essere stato truffato dai due. L'uomo ha segnalato ai militari la vettura della coppia, una Nissan, trovata da una pattuglia in borghese del Nucleo Operativo e radiomobile di Seregno, in provincia di Monza e Brianza, mentre correva ad alta velocità sulla statale 36 all'altezza di Marcallo con Casone, in prossimità dello svincolo della A4 Marcallo-Mesero.

L'automobile è stata fermata all'ingresso in autostrada. Nella perquisizione è stata trovata la marijuana. I due, entrambi con precedenti, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio e traffico di stupefacenti. Convalidato l'arresto, i due sono stati scarcerati. Il quarantaduenne è tornato in libertà, per il quarantatrenne  è stato disposto l'obbligo di dimora nel comune di residenza. 

I due andranno a giudizio il prossimo 6 dicembre.