La strage senza fine

Incidente nel Torinese, muore schiacciato dai tubi un operaio interinale

L'episodio in una ditta a La Loggia. L'uomo aveva 41 anni ed era di origine marocchina

Incidente nel Torinese, muore schiacciato dai tubi un operaio interinale
Tgr Piemonte /Noemi Romeo
Gli operai sconvolti per la morte del collega a La Loggia (Torino)

Grave incidente sul lavoro a La Loggia, città metropolitana di Torino. Un uomo di 41 anni è rimasto schiacciato poco dopo le 10 di questa mattina, lunedì 7 novembre, sotto un grosso numero di tubi. L'operaio era di origine marocchine e lavorava con un contratto precario alla Alessio Tubi. 

I vigili del fuoco dei distaccamenti di Torino Lingotto e Carmagnola, insieme alla squadra specializzata nella ricerca sotto le macerie del comando provinciale di Torino, hanno lavorato a lungo per individuare ed estrarre il corpo dell'operaio. La dinamica dell'accaduto è ora al vaglio degli ispettori dello Spresal (Servizio prevenzione e sicurezza del lavoro) dell'Asl mTo5. 

Notizia in aggiornamento