Ogni capitolo nasce da incontri fatti dall'autore in prima persona

Le storie di Mario Calabresi

Scelte di vita difficili compiute con coraggio da 14 persone , racchiuse nell'ultimo dell'ex direttore di La Stampa e Repubblica "Una volta sola" per Mondadori


Porsi all'ascolto e fare tante domande, nascono sempre da incontri in prima persona le storie di Mario Calabresi, ora  raccolte nel suo libro Una volta sola ma che ogni venerdì   l'ex direttore di Stampa e Repubblica condivide con il suo  pubblico di appassionati grazie alla newsletter. In due anni ha raccolto  60mila iscritti,  molti di loro non si perdono un appuntamento che sia dal vivo o attraverso la mail.

Al centro dei suoi racconti spesso c'è la pandemia, la solitudine, la difficoltà di ritrovarsi. 
Dietro ogni storia che Calabresi ha scelto di raccontare  una scelta coraggiosa, quella di una moglie  che  per salvare se stessa e i figli decide di fuggire dal marito malavitoso o quella  di una madre malata che vuole lasciare le sue memorie ai figli perché sa che non li vedrà crescere.