Sarebbero alcune migliaia di taglia media

Moria di pesci a Chivasso, al Parco dei Sabbioni

La segnalazione è stata fatta dal sindaco del comune nel torinese. Sul posto i tecnici dell'Arpa. Ma ci sono altri casi moria di pesci, nella Dora Riparia e al Po del Meisino, a Torino. Nelle prossime ore inizieranno le analisi di laboratorio

Moria di pesci a Chivasso, al Parco dei Sabbioni
Arpa Piemonte
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso

Cominceranno stamane le analisi di laboratorio per cercare di comprendere la causa della morìa di pesci avvenuta ieri in diverse zone del torinese. L'allarme è stato lanciato da Chivasso, Parco dei Sabbioni, sulla sponda sinistra del Po. 

Sul posto sono intervenuti i tecnici di Arpa Piemonte. All'origine potrebbe esserci un problema di anossia oppure di sostanze tossiche immesse nel canale. I pesci sarebbero almeno qualche migliaio di media taglia. Episodi analoghi anche lungo la Dora Riparia e al Meisìno, a Torino.

A Chivasso, diversamente che nella Dora Riparia e nel Po al Meisino in Torino, non sono state trovate anatre e gabbiani morti o in condizioni precarie.
 

Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso Arpa Piemonte
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso Arpa Piemonte
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso Arpa Piemonte
Moria di pesci al Parco dei Sabbioni di Chivasso