Ma niente banchetti nelle piazze auliche

Natale, a Torino tornano i mercatini dal 7 al 24 dicembre

Lo ha deciso la Giunta comunale. Disposizioni sulla merce da esporre. Soltanto prodotti legati alla tradizione dell'Avvento

Natale, a Torino tornano i mercatini dal 7 al 24 dicembre
Tgr Piemonte
Mercatini di Natale

Mercatini di Natale, a Torino, dal 7 al 24 dicembre. Lo ha deciso la Giunta comunale. Ma non nelle piazze auliche.

L'iniziativa potrà coinvolgere tutta la citta, ma le tradizionali casette o bancarelle a tema non potranno essere installate nelle piazze auliche, ossia San Carlo, Castello, Vittorio Veneto, Carlo Alberto, Carlo Felice, Statuto, Carignano, Cln e Palazzo di Città, né dove si tengono mercati rionali, periodici tematici o di produttori agricoli. 

Altra novità della delibera è che potranno essere esposti e venduti soltanto prodotti merceologici legati alla tradizione locale dell'Avvento.

Importante da sapere è che «l'area adibita ad attività commerciale all'interno della manifestazione non potrà essere superiore al 70% dell'intera area complessivamente occupata». 

I mercatini in questo modo, secondo le intenzioni della Giunta, coniugheranno cultura e commercio.