I dati dell'INVG

Nuove scosse di terremoto nelle Marche

La più intensa al largo di Ancona. Tgr Leonardo.

Nuove scosse di terremoto nelle Marche
INVG
Le scosse registrate dall'INVG

Altre scosse di terremoto, che si susseguono, al largo della costa marchigiana. La più intensa di quest'ultima serie è stata registrata alle 13.35, di magnitudo 4. L'epicentro nella costa di Ancona, a una profondita' di 9 chilometri.
Già dopo la mezza notte nelle Marche era stato registrato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia uno sciame sismico di assestamento. Una decina le scosse tra  2 e 2.8 di magnitudo. Alle 2 di questa notte una  di magnitudo 2.4 registrata a Picerno, in Basilicata. Forte, di magnitudo 3.2, anche il sisma che si è verificato stamattina intorno alle 8 e 30 con epicentro a Frigento, in provincia di Avellino. Nonostante una profondità di 17 chilometri è stato avvertito distintamente dalla popolazione anche dei comuni limitrofi.