Azienda fondata nel 1948 a Lesa

Sarà la novarese Herno a vestire il Barcellona calcio e basket

Sia gli atleti che lo staff indosseranno i capi del brand in specifiche occasioni da gennaio 2023 e fino alla stagione 2024/2025

Sarà la novarese Herno a vestire il Barcellona calcio e basket
Tgr Piemonte
La maglia del Barcellona Calcio 2022/2023

Vestiranno "novarese" gli atleti del Barcellona: saranno infatti griffati Herno, il marchio di abbigliamento, nato sul Lago Maggiore nel secondo dopoguerra, i capi indossati come "formal wear" dagli atleti e da tutto lo staff blaugrana a partire dal prossimo gennaio fino alla stagione 2024/2025.

L'accordo prevede che tre delle principali squadre professionistiche della polisportiva catalana - calcio maschile, calcio femminile e pallacanestro - indosseranno i capi del brand novarese in occasione dei viaggi fuori dalla Catalogna e dalla Spagna per le competizioni internazionali, e prima delle varie finali a cui si qualificheranno.

Herno, nota in tutto il mondo soprattutto per la produzione di piumini e impermeabili, ma non solo, e' stata fondata nel 1948 a Lesa, in provincia di Novara, da Giuseppe Marenzi e dalla moglie Alessandra Diana. Negli anni 2000 il marchio e' passato nelle mani del figlio Claudio Marenzi, che ha portato il brand ad essere conosciuto in tutto il mondo.