Ieri Silvia, oggi Maria. Sono 44 le vittime dall'inizio dell'anno

Strade Cuneo, due morti in due giorni per incidenti stradali

Due donne hanno perso la vita in due distinti incidenti stradali. Sale il bilancio delle vittime in provincia di Cuneo.

Strade Cuneo, due morti in due giorni per incidenti stradali
Ansa
Un mezzo dei vigili del fuoco

due vittime di incidenti stradali, in due giorni.

oggi (11 novembre) una donna di 41 anni, di Racconigi (Cuneo), è in un incidente stradale avvenuto a Scarnafigi, lungo la provinciale che conduce a Lagnasco, nel Saluzzese. 

La vittima, Maria Martini, era alla guida di un'utilitaria che si è scontrata frontalmente con un'auto su cui viaggiavano un uomo e una donna, rimasti feriti in modo grave.
 

Si tratta della 44esima vittima della strada nel solo 2022 in provincia di Cuneo.

Solamente ieri (10 novembre) si era registrato l'ultimo decesso, a Priola, in val Tanaro, dove ha perso la vita Silvia Bianco, 55 anni, di Garessio: la sua auto era uscita di strada e si era schiantata contro un albero.