Incidente di Cantalupo, muore anche il quarto ragazzo

Le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi. Si chiamava Vincenzo Parisi e aveva 21 anni. E' deceduto dopo dieci giorni di ricovero in ospedale

Si aggrava il bilancio della tragedia della strada avvenuta a cantalupo nell'alessandrino. Non c'è l'ha fatta Vincenzo Parisi, ventun anni appena compiuti, uno dei sette giovani che viaggiavano sopra la monovolume schiantatasi dieci giorni fa all'alba. Era arrivato in condizioni gravissime in ospedale, da alcuni giorni era in uno stato neurologico critico. E' la quarta vittima dell'incidente. Resta agli arresti domiciliari, indagato per omicidio stradale aggravato, il giovane di ventidue anni che era alla guida della monovolume.