In vigore per 3 esercizi fino al giugno 2025

Juventus, Exor comunica i nomi del prossimo CdA

Confermato Presidente Gianluca Ferrero. Maurizio Scanavino, già Direttore Generale, diventerà Amministratore Delegato. Il board sarà composto da 5 elementi

Juventus, Exor comunica i nomi del prossimo CdA
Ansa
L'ìnterno dello Juventus Stadium

Il nuovo Consiglio di Amministrazione della Juventus sarà composto da cinque membri. Diventa pubblica la lista depositata la vigilia di Natale dall'azionista di maggioranza, Exor, con i nomi degli amministratori che entreranno in carica il prossimo 18 gennaio per i prossimi 3 esercizi, fino all'assemblea del 30 giugno 2025.

Confermato Presidente Gianluca Ferrero. Maurizio Scanavino, già Direttore Generale, assumerà anche la carica di Amministratore Delegato. Gli altri tre membri sono Fioranna Vittoria Negri, commercialista ed esperta di revisione e di bilanci, Diego Pistone, specialista in sistemi di fornitura, controllo di gestione, sviluppo reti commerciali ed amministrazione di diverse società del gruppo Fiat ed attualmente membro del CdA di Diasorin, Laura Cappiello, esperta di diritto e specializzata nella predisposizione di modelli organizzativi.

Un governo tecnico, per così dire, chiamato nei prossimi due anni e mezzo a traghettare la Juventus dopo il terremoto scatenato dall'inchiesta Prisma sia a livello italiano sia a quello europeo con la Uefa che sta verificando l'esistenza di eventuali irregolarità.

La nomina arriva a 24 ore dall'assemblea degli azionisti, l'ultima presieduta da Andrea Agnelli, in cui verrà proposto il bilancio rivisto alla luce delle osservazioni della Consob, con una perdita di esercizio di 238 milioni e 137 mila euro. Ultimo atto di una gestione durata 12 anni.