Operazione della Polizia Anticrimine della Questura di Torino

Sequestro per 1,5 milioni di euro ai danni di un usuraio

Il responsabile è un 70enne pregiudicato: sarebbero una trentina le vittime, tra piccoli imprenditori in difficoltà e giocatori del casinò di Saint Vincent. Tra i beni oggetto del provvedimento conti correnti, polizze assicurative e appartamenti.

Sequestro per 1,5 milioni di euro ai danni di un usuraio
Tgr Piemonte
La sirena di una volante della polizia

Un milione e mezzo di euro, tra conti correnti, polizze assicurative, appartamenti, villette e box auto. E’ l’entità del sequestro anticipato eseguito dalla Polizia di Torino ai danni di un pregiudicato di 70 anni: è ritenuto responsabile di usura nei confronti di 30 vittime, in gran parte piccoli imprenditori di Torino in difficoltà economiche ma anche giocatori del casinò di Saint Vincent. 

Il provvedimento è stata adottato dalla sezione Misure di Prevenzione del Tribunale su proposta del Questore, ed è finalizzato alla confisca.