Torino

Al via i lavori di manutenzione straordinaria all'ospedale Molinette

Piano da 32 milioni di euro finanziati dalla Regione Piemonte. Iniziativa ponte in attesa della realizzazione della Città della Salute

Al via i lavori di manutenzione straordinaria all'ospedale Molinette
dal web
Ospedale Molinette

Partono i primi lavori di manutenzione straordinaria dell’ospedale Molinette di Torino, previsti dal Piano da 32 milioni di euro che la Regione Piemonte ha messo in campo per garantire la piena funzionalità della struttura, vicina ormai a un secolo di vita.

Gli interventi verranno realizzati nell’arco dei prossimi tre anni e tra i lavori urgenti che partiranno nel 2023 ci sono quelli per un nuovo Pronto soccorso, mentre già da oggi verranno avviati quelli per la realizzazione del nuovo controsoffitto dell’atrio centrale nella zona dell'ingresso principale e della porzione dei corridoi est-ovest (verso via Genova e verso corso Dogliotti).

L’avvio di un monitoraggio dei lavori urgenti da inserire in un Piano straordinario di intervento era stato richiesto, nell’agosto scorso, dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e dall’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, per garantire la sicurezza delle Molinette nel periodo ponte verso il nuovo Parco della Salute e per prevenire ed evitare il verificarsi di episodi come quello che ha coinvolto nell’ottobre scorso uno dei controsoffitti dell’ospedale.

I primi lavori partono nell’atrio principale e dureranno tre mesi, per cui, in alcuni momenti, verranno messi a disposizione percorsi alternativi per consentire l’accesso da parte di pazienti e cittadini.

“Il personale interno dell'ospedale sarà a disposizione per le indicazioni naturalmente - spiega Giovanni La Valle, direttore generale della Città della Salute -. Ci scusiamo per il disagio, ma è un disagio che permetterà di rendere l’ospedale più sicuro per i cittadini e per coloro che vi lavorano ogni giorno”.