Covid-19

Continua il calo dei contagi in Piemonte. L'Asl TO3 aumenta l'accesso ai vaccini

Prolungati gli orari di apertura dei centri negli ospedali di Pinerolo e Rivoli. Si vaccinerà anche nell'ambulatorio di Avigliana

Continua il calo dei contagi in Piemonte. L'Asl TO3 aumenta l'accesso ai vaccini
Tgr Piemonte
Un medico prepara un vaccino

Sesta settimana consecutiva di calo per i contagi da Covid in Piemonte. Lo conferma la Regione, che precisa che l'occupazione dei posti letto ordinari si attesta al 5,8%, quella dei posti letto in terapia intensiva è all'1,4%, mentre la positività dei tamponi è al 3,6%: tutti dati in calo rispetto a sette giorni fa.

Anche per questa settimana il Piemonte registra dati migliori rispetto a quelli nazionali.

Le analisi dell'Arpa sulle acque reflue dimostrano che la sottovariante più diffusa in questo momento è la Omicron BQ.1.1 nei depuratori di Alessandria, Castiglione Torinese e Cuneo, mentre nel depuratore di Novara la variante dominante è BE.1.1.

Intanto l'Asl TO3 informa che a partire da lunedì 16 gennaio, per venire incontro alle esigenze della popolazione e favorire l’accessibilità della vaccinazione contro il Covid-19, amplierà gli orari per l’accesso diretto nei due ospedali di Rivoli e di Pinerolo nei giorni feriali, aggiungendo anche la disponibilità del sabato, in alcune date definite.

In particolare per l'ospedale di Rivoli i nuovi orari sono: dal lunedì al giovedì dalle 13.00 alle 17.30. Inoltre i giorni di sabato 11 febbraio, 25 febbraio, 11 marzo, 25 marzo, 8 aprile e 22 aprile dalle 9.30 alle 13.30.

Per l'ospedale di Pinerolo l'apertura si estende in questo modo: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 13.00 alle 17.30. L'apertura al sabato sarà il 18 febbraio, 4 marzo, 18 marzo, 1 aprile, 15 aprile e 29 aprile dalle 9.30 alle 13.30.

A partire da martedì 24 gennaio aprirà anche l'ambulatorio di Avigliana con accesso libero per la vaccinazione Covid dalle 12.00 alle 14.00.