Trasporto su rotaia

Ferrovie: Limone-Tenda, per 3 mesi 12 corse in più

Accordo Regione Piemonte-Region du Sud: nuovi collegamenti per attenuare i disagi dovuti alla costruzione del nuovo tunnel stradale. Si aggiungono ai tre treni attuali. Dalle autorità francesi finanziamento del 5%

Ferrovie: Limone-Tenda, per 3 mesi 12 corse in più
Ansa
Nuove navette per potenziare i collegamenti sull'asse del Tenda.

Dodici corse in più sulla linea ferroviaria Limone Piemonte-Tenda a partire dal 30 gennaio 2023. Lo annuncia l'assessorato regionale ai Trasporti dopo l'accordo tra la Regione Piemonte, con il supporto di Trenitalia e RFI, con la francese Region du Sud (Alpi-Provenza-Costa d'Azzurra). Sanno quindi attivate 12 navette al giorno che si aggiungono alle 3 coppie di collegamenti giornalieri tra Cuneo-Limone-Ventimiglia, già operative dal mese di dicembre 2022.Ci saranno sei coppie di treni al giorno per completare il servizio", sottolinea l'assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi. ”Le nuove corse nascono da una esplicita richiesta della Region du Sud che si è resa disponibile a cofinanziare il 5% del servizio. La restante parte saranno fondi piemontesi impegnati da questo assessorato; la buona volontà di Trenitalia ha fatto il resto". Le 12 navette circoleranno dal 30 di gennaio fino al 30 di aprile, con tre coppie al mattino e tre al pomeriggio. La prima partenza è programmata da Limone alle 7,50, con arrivo a Tenda alle 8,24; partenza da Tenda alle 8,40 e arrivo a Limone alle 9,10. "Siamo riusciti a raggiungere un'intesa con Region du Sud Provence-Alpes-Côte d'Azur - conclude Gabusi - per garantire a questo territorio, per l'ultimo inverno in cui dovrà fare a meno del tratto del Colle di Tenda, un collegamento capillare che consenta ad operatori e turisti di potersi muovere quotidianamente nei territori di frontiera".