Ottavi di Coppa Italia

Il Toro crede nell'impresa

A San Siro la sfida a eliminazione diretta Tra i rosso-neri e i granata. Il tecnico Juric punta sulla formazione migliore per provare a centrare un traguardo importante in un stagione che altrimenti rischia di scivolare nell'anonimato

Il Toro crede nell'impresa
Tgr Piemonte
Il tecnico Juric

Per il Toro è una notte che può valere un'intera stagione. Questa sera negli ottavi di finale di Coppa Italia i granata inseguono uno degli obiettivi più importanti in un'annata che in campionata sta invece scivolando verso l'anonimato. Di fronte a loro un Milan deluso dal beffardo pareggio interno con la Roma ma ancor in corsa su tutti i fronti. E' questo il tema della partita che si rifletterà anche sulle scelte dei tecnici: se Pioli è orientato a fare un abbondante turn-over consegnando le chiavi del centrocampo all'ex Tommaso Pobega, Juric punta invece a schierare la formazione migliore. In attacco toccherà quindi a Sanabria sostenuto dal Vlasic e da Miranchuk, mentre a centrocampo tornerà Ricci. Sullo sfondo restano invece le vicende di mercato: l'infortunio di Lazaro ha reso più urgente la ricerca di un esterno, facendo passare in secondo piano la caccia a una punta. Anche dall'esito della sfida da dentro o fuori di questa sera dipendono però le mosse del mercato granata.

servizio di Stefano Tallia; montaggio di Alessandro Mancuso