Era ricoverato all'ospedale di Bolzano

Morto il carabiniere torinese travolto da una valanga

Giovanni Andriano, 49 anni, viveva a Ortisei da 7 anni: l'incidente è avvenuto mentre stava effettuando un addestramento. Era assieme a due colleghi quando una slavina lo ha investito

Morto il carabiniere torinese travolto da una valanga
social network
Giovanni Andriano

Si è spento all'ospedale di Bolzano il maresciallo dei carabinieri Giovanni Andriano, 49 anni che martedì era stato travolto da una valanga in Val Gardena, in Alto Adige. Il carabiniere, originario di Torino ma da sette anni residente a Ortisei nella vallata altoatesina, esperta guida alpina e istruttore del Centro Addestramento alpino di Selva Gardena, assieme a due colleghi (che hanno prontamente lanciato l'allarme ai soccorritori quando e' caduta la slavina), era impegnato in un addestramento in val de Chedul. 

I soccorritori giunti sul posto hanno scavato per due metri e mezzo nella neve per liberare Andriano. Le condizioni del militare erano subito apparse gravissime, la temperatura corporea era scesa a 25 gradi. Immediato il trasporto in elicottero all'ospedale 'San Maurizio' del capoluogo altoatesino.