In pianura piove

E' tornata la neve in alta quota, fiocchi a Bardonecchia e Limone Piemonte e Sauze d'Oulx

Gli operatori tirano un sospiro di sollievo. Ma non basta per ritrovare i panorami tipici del periodo

E' tornata la neve in alta quota, fiocchi a Bardonecchia e Limone Piemonte e Sauze d'Oulx
Tgr Rai Piemonte
A Bardonecchia debole nevicata

Dopo una lunghissima attesa che in alcune località ha addirittura messo a rischio la prosecuzione della stagione sciistica, è tornato a nevicare sulle montagne del Piemonte.

Dall'ufficio del turismo di Bardonecchia fanno sapere che è nevicato tutta la mattina. Una nevicata leggera che ha lasciato pochi centimetri sulle piste da sci. Bardonecchia si trova a 1.300 metri di quota. Per la serata è annunciata una nuova perturbazione. Ma non sarà così abbondante come vorrebbero gli operatori del turismo.

Nevica da questa mattina anche a Limone Piemonte e ai 1500 metri di quota di Sauze d'Oulz dove sono caduti 5 centimetri. Mentre ad Alagna, a 1200 metri di quota, non nevica, il tempo è brutto, piove a tratti, e la nebbia è bassa.

Nevicate e piogge in montagna erano state annunciate dal bollettino meteo di Arpa Piemonte dopo un altro periodo siccitoso. 

Per oggi sono prviste «precipitazioni deboli diffuse da metà mattinata, localmente moderate su Verbano e Novarese; dal pomeriggio attenuazione sulle pianure centro occidentali. Piogge persistenti sui settori alpini occidentali, moderate sui crinali di confine tra Alpi Cozie e Alpi Marittime; fenomeni a tratti forti sul settore appenninico al confine con il Genovese». La quota neve intorno ai 1.100 metri su Alpi Lepontine, 1.300-1.400 tra Graie e Cozie nord, 1.400-1.800 tra Cozie e Marittime. 

Lo zero termico «è in calo a nord fino a 1.400 m, a sud in calo al mattino fino a 1.900- 2000 metri e in successivo rialzo fino a 2.100-2.200. Venti: forti da sudovest in montagna, altrove deboli orientali».