L'omicidio l'8 giugno del 2020

Omicidio Ollino, confermato ergastolo per Giovanni Cordella

L'imputato era stato condannato in primo grado lo scorso 21 marzo

Omicidio Ollino, confermato ergastolo per Giovanni Cordella
Tgr
Palazzo di giustizia

La Corte di assise d'appello di Torino ha confermato la condanna all'ergastolo per Giovanni Cordella, 43 anni, il commerciante d'auto processato con l'accusa di avere ucciso a colpi di pistola il commercialista Luciano Ollino l'8 giugno 2020.

Cordella, difeso dall'avvocata Nicoletta Gattuso, era stato condannato in primo grado lo scorso 21 marzo.
Ollino fu trovato morto in un'auto ferma in una piazzola a Pian del Lot, sulla collina torinese. Cordella abitava, in
affitto, in un residence di proprietà della vittima. Il movente non è stato mai chiarito del tutto.