Paga una vacanza online 2500 euro, ma l'inserzionista sparisce

Vittima del raggiro un ragazzo di Cannobio (Verbania). I carabinieri sono riusciti a risalire al truffatore grazie all'Iban.

Paga una vacanza online 2500 euro, ma l'inserzionista sparisce
Ansa
Secondo la polizia postale sono in aumento anche in Piemonte le truffe online

Online aveva proposto in affitto uno chalet in montagna in Germania, ma una volta incassato il denaro si era reso irreperibile. Un uomo di 32 anni, di nazionalità spagnola ma residente in Germania, è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Cannobio (Verbano-Cusio-Ossola). 

Vittima del raggiro è un giovane della cittadina affacciata sul lago Maggiore che, insieme ad alcuni amici, aveva prenotato quello chalet per alcuni giorni di vacanza: dopo aver versato 2.500 euro su un conto bancario tedesco, il 32enne non si era più fatto sentire. Incrociando i dati bancari, i militari dell'Arma sono riusciti a identificarlo.