Indagini in corso sulla dinamica dei due episodi

Torino, aggressioni a due prostitute

Una delle due è ricoverata all'ospedale Le Molinette, prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita

Torino, aggressioni a due prostitute
web
Immagine di repertorio

Due prostitute sarebbero state aggredite negli ultimi giorni nel torinese. Una di 28 anni sarebbe stata colpita da due uomini di origini magrebine ed è stata ferita al fianco sinistro. Secondo fonti ospedaliere è ricoverata in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ha subito un intervento durato diverse ore. Sveglia e cosciente è ricoverata nel reparto di chirurgia dell'ospedale Molinette. 

La seconda, più giovane, di 24 anni di origine romena, residente nel quartiere di Borgo Vittoria, sarebbe stata accoltellata da un cliente. A raccontare l'accaduto ai carabinieri, che indagano sulla vicenda, e' stata la stessa vittima
che ha spiegato di aver avuto un appuntamento con una persona che, poi, a suo dire, sarebbe andata fuori di testa, e dopo averla colpita e accoltellata è scappata. 

Soccorsa e trasportata in ospedale, la giovane è stata medicata per lesioni giudicate guaribili in 20 giorni.