Granata a 22 punti in classifica

Miranchuk salva il Torino, 1-1 contro l'Hellas Verona

Il Verona passa in vantaggio con Djuric, nella ripresa l'ex Atalanta agguanta il pareggio all'Oimpico

Pericolo scampato per il Toro che alla ripresa della Serie A dopo la pausa Mondiale e le feste natalizie agguanta un pareggio prezioso in casa contro l'Hellas Verona che torna a macinare un punto dopo 10 sconfitte consecutive.

A fine incontro si può dire che l'atteggiamento tattico di Ivan Juric non sembra abbia pagato. Nikola Vlasic, protagonista in Qatar con la Croazia medaglia di bronzo, in un'ora da “falso nueve” ha combinato poco o nulla. A soffrirne è il gioco, latitante, fino al lampo di Djuric bravo ad anticipare Schuurs per il vantaggio degli ospiti, agevolati da un Vanja non proprio reattivo. 

Nella ripresa è la classe di Aleksej Miranchuk ad accendere il Torino, merito di un sinistro da fuori area che fulmina Montipò. Il Verona non si arrende ma alla fine è Lukic a mancare il gol della vittoria con un colpo di testa al minuto 96 per un gol della vittoria che forse sarebbe stato troppo per quello visto all'Olimpico.