I granata conquistano i quarti di Coppa Italia

Toro, impresa a San Siro. Milan ko

La squadra di Juric resiste in dieci nel secondo tempo e trova il gol della vittoria con Adopo, nei supplementari. Nei quarti incontrerà la vincente tra Fiorentina e Sampdoria

Toro, impresa a San Siro. Milan ko
Ansa
Coppa Italia

Contro ogni pronostico, in dieci per quasi un'ora il Toro centra a San Siro una qualificazione ai quarti di finale di coppa italia che ha il sapore dell'impresa. Decide una rete di Adopo nei supplementari al termine di una gara di grande sofferenza e di grande intelligenza degli uomini di Juric. 
Come nelle dichiarazioni della vigilia il Toro prova da subito a fare la partita e a mettere in difficoltà il Milan ma Lukic, a tu per tu con Tatarasanu dopo appena dodici minuti, si fa ipnotizzare dal portiere e fallisce l'occasione del vantaggio. I rossoneri vivono di fiammate e in una di queste De Katelaere colpisce il palo di testa. Ancora l'attaccante belga impegna Milinkovic-Savic allo scadere del primo tempo. 
Partita equilibrata anche nella ripresa fino a quando Djidji, per rimediare a un errore in disimpegno di Rodriguez, ferma con le brutte Junior Messias: secondo giallo e granata in dieci per gli ultimi venti minuti di gara. Il Milan, nonostante l'ingresso di Giroud e Theo Hernandez non riesce però a superare il muro granata e si va ai supplementari. Gli assalti dei rossoneri assumono a tratti i contorni dell'assedio ma il Toro resiste e poi, quando nessuno se lo attende, trova la forza per  colpire il Milan con Adopo che conclude una ripartenza perfetta di Bayeye. Al fischio finale mancano cinque minuti che San Siro vive con il fiato sospeso ma non c'è più spazio per rimonte: la festa, questa volta, ha i colori granata.

Servizio di Stefano Tallia