Per incentivare la natalità

A Trino Vercellese confermato un contributo per i nuovi nati

Confermato dal Comune "Trinocresce - Baby Boom", da 416 a 2000 euro a favore di famiglie che hanno avuto figli nel 2022

A Trino Vercellese confermato un contributo per i nuovi nati
Pexels.com
La manina di un neonato

Torna anche quest'anno il progetto “Trinocresce - Baby Boom”, il progetto del Comune che prevede un bonus economico per le famiglie che hanno avuto un figlio nel corso dell'anno precedente. Lo anno sono stati 13 i nuclei trinesi beneficiari di un contributo da 1000 euro ciascuno per una nascita avvenuta nel 2021.

Il bonus una tantum stanziato dalle Politiche sociali nel 2023 potrà variare da 416 fino a 2.000 euro: questo in base al numero di domande pervenute in municipio, e alla presenza di uno o più figli nel nucleo familiare che farà richiesta. "Questo nuovo stanziamento - spiega il sindaco Daniele Pane - vuole dare continuità al progetto avviato l'anno scorso, allo scopo di incentivare la natalità; continuiamo a credere ad una Trino che cresce, e per questo investiamo sulle famiglie e sul loro futuro nella nostra città".