Serata europea a due facce per il volley piemontese

Volley femminile, Novara cade in Champions, Chieri vola in Challenge Cup

La Igor cede in casa per tre a zero contro le campionesse in carica del Vakifbank Istanbul con l'ex Egonu in campo. Fenera travolge le greche del Panathinaikos nell'andata degli ottavi di finale

Volley femminile, Novara cade in Champions, Chieri vola in Challenge Cup
Profilo Facebook Reale Mutua Fenera Chieri
La festa delle ragazze di Chieri

Notti europee per il volley femminile piemontese, con retrogusto diverso. Per la Igor Novara, un'amarezza mitigata dal valore dell'avversario affrontato nel terzo turno di Champions League. Le azzurre, sul parquet di casa, si sono infatti arrese alle campionesse d'Europa in carica del Vakifbank Istanbul per 3-0. In una notte fatta anche di incroci: sulla panchina delle turche il coach italiano Guidetti, in campo le grandi ex igorine Daalderop ed  Egonu. Quest'ultima capace condire il suo ritorno a Novara con uno strepitoso gesto tecnico-atletico, una diagonale incredibile senza rincorsa per uno dei punti che hanno scandito i parziali: 25-21, 25-22, 25-19.

Decisamente più dolce, ed esaltante, la notte europea vissuta sulla collina torinese. Al PalaFenera le ragazze in bianco e blu hanno dominato la gara di andata degli ottavi di finale della Cev Challenge Cup. Un secco 3-0 sulle greche del Panathinaikos con i parziali di 25-18, 25-17 e 25-22. Mercoledì 18 gennaio ad Atene, alle ore 20.15, il match di ritorno. Per continuare a divertirsi nell'Europa che conta ritrovata dopo sedici anni e una ripartenza da zero, nel 2013, del club e della pallavolo chieresi.