Alba (Cn)

In testa ai paperoni d'Italia c'è ancora Giovanni Ferrero. Quarto il torinese Giancarlo Devasini

L'amministratore delegato del gruppo dolciario di Alba (Cn), guida la classifica dei miliardari stilata da Forbes. Medaglia di legno per il re delle criptovalute

In testa ai paperoni d'Italia c'è ancora Giovanni Ferrero. Quarto il torinese Giancarlo Devasini
Forbes
Giancarlo Devasini in una vignetta pubblicata da Forbes

C'è sempre Giovanni Ferrero in testa alla classifica dei miliardari italiani. L'imprenditore, amministratore delegato del gruppo di Alba (Cuneo) che porta il suo cognome, ha un patrimonio di 43,8 miliardi di dollari, il più alto che Forbes gli abbia mai attribuito. 

È la 26esima persona più ricca del mondo e la quarta più ricca d'Europa, dopo che il suo gruppo ha chiuso l'esercizio 2022/23 con un record di ricavi, a 17 miliardi di euro.

Il torinese Giancarlo Devasini

Un po' a sorpresa spunta, appena fuori dal podio, un altro piemontese. Al quarto posto c'è infatti Giancarlo Devasini. Torinese classe 1964, chirurgo plastico che ha appeso guanti e bisturi al chiodo, è il direttore finanziario e azionista di riferimento di Tether, società di criptovalute. 

Il suo patrimonio è quantificato in 9,2 miliardi di dollari, grazie ai quali risulta al 270esimo posto nel mondo. 

Il patrimonio di John Elkann

Troviamo poi al 38esimo posto il numero uno di Exor John Elkann. Il suo patrimonio è stimato in 2,6 miliardi di dollari. 

Gli altri

Ferrero, ed è la prima volta dalla scomparsa di Leonardo Del Vecchio, ha motivo di guardarsi le spalle. Al secondo posto, sebbene a debita distanza, c'è infatti Andrea Pignataro, il fondatore di Ion Group, che ha un patrimonio di 27,5 miliardi di dollari. Pignataro, bolognese, è un ex trader di Salomon Brothers. Negli ultimi 20 anni, con il suo gruppo ha acquistato più di 30 aziende nel campo dei dati e delle tecnologie finanziarie, senza portarne in Borsa nemmeno una. Entra in classifica per la prima volta quest'anno ed è in assoluto il più ricco tra i 265 nuovi miliardari del 2024. 

A completare il podio è Giorgio Armani, che ha un patrimonio di 11,3 miliardi di dollari. 

Tra i nuovi miliardari nella classifica di Forbes anche i 5 figli di Silvio Berlusconi: Marina, con un patrimonio di 2,1 miliardi di dollari; Pier Silvio, 2,1 miliardi; Barbara, 1,2 miliardi; Eleonora, 1,2 miliardi; Luigi, 1,2 miliardi. 

In totale, i miliardari italiani sono 73: quattro in più di un anno fa e più che in qualsiasi edizione precedente della classifica di Forbes. Il totale dei loro patrimoni supera per la prima volta i 300 miliardi di dollari e arriva a 301,3, contro i 215,6 di un anno fa.