Sconfitta ai rigori l'Hellas Verona

La Juve under 17 torna a vincere il torneo Maggioni-Righi dopo 20 anni

Bianconeri in inferiorità numerica dal 10' del primo tempo: i veneti segnano al 2' della ripresa con Stella, il pareggio al 5' di recupero con Bibishkov

La Juve under 17 torna a vincere il torneo Maggioni-Righi dopo 20 anni
Facebook
Un momento della finale

La Juventus under 17 torna a vincere, dopo 20 anni, il torneo internazionale Maggioni-Righi di Borgaro, giunto alla 43° edizione, con una rimonta nel recupero, per poi battere ai calci di rigore l’altra finalista, l’Hellas Verona

Una finale combattuta fino all’ultimo con i bianconeri che lottano per tutti i 90 minuti, pur in inferiorità numerica dopo soli 10’ del primo tempo a causa dell’espulsione rimediata da Keutgen, per un fallo di reazione su Sidibe. I veneti vanno in vantaggio al secondo minuto della ripresa con un gol di Stella, ma i piemontesi riescono a pareggiare al quinto minuto di recupero con Bibishkov, per poi prevalere ai rigori, dove non sbagliano un tiro. Fatali per l’Hellas gli errori di Bancila e Mecenero. 

 

In semifinale anche la rappresentativa Lega Pro e il Genoa

Tante le partite giocate in questi tre giorni di confronto con le altre eccellenze del pallone italiano: nella finalina per il terzo posto, la rappresentativa nazionale Lega Pro ha sconfitto 2-0 il Genoa, campione uscente, con le reti di Baglivo su rigore dopo 5’ e Zanni al 9’ della ripresa. 

In semifinale la Juventus ha battuto il Genoa ai rigori, con ben 16 tiri complessivi, mentre nell’altro confronto la rappresentativa Lega Pro è stata sconfitta per 2 a 1 dall’Hellas Verona, che sblocca la partita dopo soli 4’ con Sibide, subito raggiunta al 12’ da Moschella in una mischia. La rete decisiva al 7’, con un autogol di Corallini, che devia nella propria rete un tiro di Stella sul palo. 

La premiazione del torneo Facebook
La premiazione del torneo