La scelta di Elena e Federico, fidanzati torinesi: "Smart working e per casa una barca a vela"

Analisti di dati, il 20 aprile circumnavigheranno l'Italia per raggiungere il porto di Imperia, la loro nuova base: "Non volevamo più una vita in città"

La scelta di Elena e Federico, fidanzati torinesi: "Smart working e per casa una barca a vela"
Ansa
ANSA

La loro nuova casa è una barca a vela. Da dove lavoreranno, cullati dalle onde del mare, in rigoroso smart working

Elena Costa è data engineer. Federico Caggiano, data scientist. Entrambi 27enni ed entrambi di Torino, hanno deciso complice la pandemia di cambiare vita. Lavorando da remoto per due aziende di Torino,  quando hanno deciso di andare a convivere non si sono messi alla ricerca di un appartamento, bensì di un'imbarcazione: una Jeanneau Sun Odyssey 43, lo stesso modello su cui hanno preso la patente nautica. 

Il 20 aprile salperanno da Marina di Ravenna in Romagna, alla volta di Imperia in Liguria. Hanno chiesto due settimane di ferie così da navigare attorno all'Italia e raggiungere il porto scelto come base. Vivranno a bordo di "Atena", la barca che hanno acquistato lo scorso 27 ottobre a Porto Garibaldi, nei lidi ferraresi, poi ormeggiata a Marina di Ravenna. 

Ci abitano già dal 25 novembre: 

"Abbiamo passato l'inverno sulla barca per sistemarla. Ogni 2-3 settimane torniamo a Torino. Siamo dipendenti di due aziende di consulenza informatica che offrono smartworking flessibile - spiega Elena - Così possiamo accorpare i giorni che dobbiamo fare in presenza. Ci spostiamo a Imperia perché sarà più comodo il collegamento". 

L'idea si è costruita nel tempo, ma è stata la pandemia la svolta: "Non volevamo più una vita in città - confida - E' un'esperienza che nasce da un sentimento positivo di desiderio di avventura e scoperta, ma anche dalla consapevolezza di un futuro incerto per la crisi climatica. La pandemia ci ha fatto domandare più volte se vivessimo davvero come vogliamo". 

La coppia ha anche creato un profilo Instagram @atena.sailing per raccontare il loro prossimo viaggio dalla Romagna alla Liguria.