Politica

Lo Russo vede Piantedosi, "sicurezza e PNRR al centro dell'incontro"

Il primo cittadino: "Ho illustrato le criticità e abbiamo esaminato o le attività di controllo del territorio in collaborazione con le Forze dell'ordine"

Lo Russo vede Piantedosi, "sicurezza e PNRR al centro dell'incontro"
Facebook
Stefano Lo Russo e Matteo Piantedosi.

Incontro tra il sindaco di Torino Stefano Lo Russo e il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi. Sicurezza e caso Askatasuna i temi negli ultimi mesi al centro del dibattito. Ma, stando al post sui social del primo cittadino, si è parlato anche di PNRR. “A Roma, questo pomeriggio, ho incontrato il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi: il colloquio è stata l'occasione sia per fare il punto sull'avanzamento dei progetti del PNRR, in linea con la tabella di marcia, sia sulla sicurezza nella nostra città. Ho illustrato al ministro le criticità che ci troviamo ad affrontare su questo tema cruciale, e abbiamo avuto occasione di esaminare o le attività di controllo del territorio che, in collaborazione con le Forze dell'ordine, la nostra amministrazione sta sviluppando, per le proprie parti di competenza. Abbiamo avuto poi modo di confrontarci riguardo allo stato dell'organizzazione e alla gestione dei tanti grandi eventi che Torino ospiterà nel corso del 2024, anno ricchissimo per la nostra città sotto questo punto di vista. Ringrazio il ministro Piantedosi, con cui è in corso un lavoro su obiettivi comuni, che vanno dalla sicurezza delle cittadine e dei cittadini alla realizzazione dei tanti interventi di rigenerazione urbana che stiamo portando avanti nel nostro territorio”.