Torino in aumento dello 0,7% nell'ultimo trimestre

Mercato immobiliare, Biella tra le città più economiche per chi compra casa

L'analisi dell'ufficio studi del portale Idealista.it: la provincia più cara del Piemonte è il Verbano Cusio Ossola

Mercato immobiliare, Biella tra le città più economiche per chi compra casa
Web
Una veduta di Biella

In un anno i prezzi delle case crescono del 2%, ma Biella resta uno dei capoluoghi dai prezzi più bassi al metro quadro di tutta Italia, con un prezzo medio di 745 euro al metro quadro: lo conferma il portale Idealista.it, specializzato nella ricerca di affitti e compravendite. Milano resta in cima alla classifica, con un aumento del 2,6%, mentre Torino conferma il trend dei prezzi in crescita con +0,7%, pari a 1548 euro al metro quadro. In media il valore medio nazionale delle abitazioni ha raggiunto i 1.850 euro al metro quadro. «Nonostante ci sia stato un calo nei volumi delle compravendite nel settore residenziale, con un tasso di variazione annuo registrato del -9,7% - spiega Vincenzo De Tommaso, responsabile dell'Ufficio studi di idealista - i prezzi delle case sono aumentati. Un incremento che può essere spiegato dalla diminuzione continua del numero di case disponibili sul mercato. Lo squilibrio tra domanda e offerta ha compensato fattori come i tassi di interesse più alti. Ciò aiuta a comprendere perché i valori immobiliari in Italia rimangono rigidi, non aumentando in linea con l'inflazione, ma allo stesso tempo non diminuendo come ci si aspetterebbe in un mercato in cui i mutui sono meno accessibili».

Biella città tra le più economiche dove comprare casa

La città di Biella conferma la sua posizione nella parte più bassa della classifica, seconda dietro a Caltanissetta (732 euro al metro quadro), che diventa la città più economica dove acquistare casa, seguita da Biella (745 euro al metro quadro) e Ragusa (750 euro al metro quadro). Vercelli spicca al vertice degli incrementi trimestrali, con +5,4%, mentre Cuneo vede abbassarsi i valori del -7,8%, il decremento più significativo a livello nazionale. Il prezzo medio al metro quadro di un'abitazione in Piemonte è di 1270 euro, con un aumento dello 0,4% rispetto al mese di febbraio e dell'1,2% rispetto al marzo dell'anno scorso.  La provincia con i prezzi medi più alti è quella del Vco, con 1807 euro al metro quadro, mentre quella dai prezzi più bassi si conferma Biella con 632 euro medi al metro quadro.