Spettacoli in tutta la Granda fino al 4 settembre

Arriva Mirabilia 2022 tra circo, danza e teatro

"Strange Beasts from Outer Space" il titolo della XVI edizione. Il momento più atteso dal 31 agosto a Cuneo.

Il Festival multidisciplinare di circo, danza e teatro  prende il via on the road questo weekend ad Alba. La manifestazione non si è mai fermata negli ultimi due anni di emergenza sanitaria, ma ora  ritorna con una grande edizione che mette al centro l’uomo, attraverso il suo rapporto con la natura, con il selvaggio così come fece Hermann Melville con il suo Moby Dick.

A Mirabilia dunque le folli e acrobatiche performance di Eventi Verticali, il grande veicolo della Compagnia Akoreacro, l'enorme balena del Teatro dei Venti, gli strani figuri di CirkVost e moltissime altre performance, intime o di grandi dimensioni, capaci di narrare il rapporto di scontro e conflitto e insieme di amore e indivisibilità fra uomo e natura.

Per l'edizione 2022 Mirabilia presenta - ora che le normative nuovamente lo possono consentire - un cartellone di grandissimi eventi, a cui si affiancano veri e propri percorsi di scoperta delle aree più innovative delle performing arts in cui generi e stili si destrutturano per ricomporsi in forme nuove e talvolta ancora da esplorare. Il pubblico potrà così scoprire le grandi Compagnie europee, per poi passare ai teatri, cortili, giardini e piazze, soffermarsi sugli spettacoli di teatro di strada e confrontarsi con linguaggi diversi e talvolta più intimi.

Dal 5 agosto e per tutto il weekend show e performances ad Alba, poi Vernante, dal 25 a Busca, fino ai grandi eventi, dal 31 agosto al  4 settembre a Cuneo.