Sport sul ghiaccio

Il grande pattinaggio torna al Palavela

Dall'8 all'11 dicembre, al via l'Isu Grand prix of figure skating final 2022. Sul ghiaccio danzeranno i nostri Daniel Grassi, Nikolaj Memola e le coppie Charlene Guignard-Marco Fabbri, Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, Sara Conti-Niccolo Macii

Tutto pronto a Torino per la Isu Grand prix of figure skating final 2022. Giovedì il via all’ultimo atto del massimo circuito internazionale di pattinaggio di figura. Dall’8 all’11 dicembre sul ghiaccio del Palavela di via Ventimiglia tutti i più grandi campioni della disciplina e un contingente azzurro da record con ben 8 pattinatori qualificati. Dopo sei tappe senior e sei tappe junior in giro per il mondo, i sei migliori pattinatori di ogni categoria in gara si sfideranno per contendersi il successo in una delle manifestazioni più attese dell’intera stagione. L’impianto del capoluogo piemontese - l'unico a potersi fregiare dell’onore di essere stato teatro, in almeno un’occasione, dei Giochi olimpici, dei Mondiali, degli Europei, della finale del Grand prix e di una tappa di qualificazione del Grand prix - ospiterà così per la terza volta in quattro anni un appuntamento del massimo circuito internazionale della disciplina.

Gli italiani

L’Italia arriva all’appuntamento in grande spolvero dopo aver conquistato la bellezza di sette podi e quattro successi nelle tappe di qualificazione alla finale, entrambi record storici per il movimento tricolore. E da primato sarà anche la partecipazione azzurra alla Finale di Torino, con ben otto atleti al via: Daniel Grassi (Fiamme oro) nel settore maschile, la coppia di danza formata da Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme azzurre), le due coppie di artistico formate da Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (Fiamme azzurre) e Sara Conti e Niccolo Macii (Icelab), quindi, tra gli junior, Nikolaj Memola (Icelab).

La concorrenza

Concorrenza che si preannuncia di altissimo livello con, tra gli altri, campioni del calibro di Shoma Uno, Kaori Sakamoto, Mai Miahra, Loena Hendrickx, Alexa Knierim-Brandon Frazier, Riku Miura-Ryuichi Kihara o ancora Piper Gilles-Paul Poirier e Madison Chock-Evan Bates.

I biglietti

Ancora disponibili i biglietti per l’evento sulla piattaforma di Vivaticket. A partire da soli 12 euro per gli allenamenti e 33 euro per le gare, sarà infatti possibile entrare al Palavela e vivere da protagonisti un’intera giornata nell’evento del ghiaccio più atteso dell’anno. Previste inoltre scontistiche dedicate per gli under 12, per gli over 70 così come per tutti i tesserati della Federazione italiana sport del ghiaccio. Per ogni ulteriore informazione sui listini dei biglietti, sulla venue, sul programma di gare e sui dettagli della competizione, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’evento: www.gpfinal22.org .