In Piazza Barile

Un risveglio fra atti vandalici per Nichelino

Nella notte di Capodanno, danneggiamenti vari nella piazza davanti al Municipio, è caccia agli autori

Il danneggiamento nella notte di Capodanno, con tutta probabilità provocato da un fuoco pirotecnico. E' successo a Nichelino. L'addobbo natalizio, una maschera in vetroresina, era posizionato vicino all'albero di Natale.

Piazza Barile, davanti al Municipio, è un punto di ritrovo per la movida del comune torinese. A fare le spese di tanta inciviltà non è stato solo il Babbo Natale gigante, rovinato e buttato in mezzo alla piazza, ma anche il grande albero e il calendario dell'avvento realizzati a mano da alcune cittadine e strappati con violenza.

Bruciato anche un cassonetto e rovesciate le transenne. Sui fatti indagano i carabinieri.