Primo giorno in bianconero di Vlahovic

Il giorno di Dusan

E' subito entusiamo tra i tifosi, accorsi in massa ad accoglierlo al Jmedical. Ma, da Firenze l'indiscrezione: "rischia una denuncia per aver violato la quarantena"

Camicia bianca e completo scuro, pollice alto e sorrisi, la prima immagine del Vlahovic bianconero, l'abbraccio con i tifosi, i primi autografi e selfie davanti al Jmedical, tutto nel giorno del suo ventiduesimo compleanno, poi le visite e la firma, il contratto che lo lega alla Juventus per i prossimi cinque anni.

Sullo sfondo le indiscrezioni da Firenze: il giocatore che rischierebbe una denuncia per aver violato le norme sulla quarantena, nel caso di una sua presunta positività al covid.

Intanto è già a disposizione del tecnico Allegri in vista del probabile debutto nella prossima gara di campionato, il 6 febbraio allo Stadium contro l'Hellas.