Il futuro delle terme

Acqui senza Terme. Grand Hotel a rischio chiusura

Nel 2015 la privatizzazione della concessione delle Terme di Acqui e del Grand Hotel per otto milioni e mezzo. Ora la società gestrice, secondo i sindacati intende chiudere e licenziare 30 lavoratori.

È un fulmine a ciel sereno quello che arriva da Acqui Terme. L’azienda Terme di Acqui ha comunicato la volontà di chiudere il Grand Hotel e ridurre il comparto termale. Una notizia shock che ha allarmato i sindacati che temono il licenziamento di 30 lavoratori e lavoratrici che attualmente sono impiegati al Grand Hotel e alle Terme della città.


Servizio di Gian Piero Amandola, montaggio Enrico Caleffi, con interviste a:

Lorenzo Lucchini, sindaco Acqui

Franca Rosso, Associazione Comuni Termali