L'Alessandria perde contatto dalla Spal, play-out sempre più vicini

Ai grigi non basta un tempo, pesa la panchina corta

Gli uomini di Moreno Longo sprecano molto nel primo tempo, alla distanza emerge la migliore condizione fisica degli umbri

La differenza l'hanno fatta i cambi e la maggiore tenuta fisica del Perugia che dopo aver subito per un tempo le iniziative dell'Alessandria è uscito fuori alla distanza meritando la vittoria al Moccagatta. Se il 2-1 finale per gli umbri non fa una grinza, va però detto che gli uomini di Moreno Longo, dopo il vantaggio di Mantovani, hanno sprecato almeno due nitide occasioni per portarsi sul 2-0 e hanno subito il pareggio di Olivieri per una evidente distrazione difensiva.

Così dopo aver sciupato molto, nel secondo tempo è uscito fuori il maggiore tasso tecnico del Perugia che ha trovato con Falzerano la rete delle vittoria e che avrebbe potuto rendere ancor più rotondo il suo successo. Per tutti i secondi quarantacinque minuti i grigi non hanno invece mai impensierito Chichizola. In classifica la Spal si è allontanata ma è chiaro che per l'Alessandria ci sarà da lottare fino all'ultima giornata e forse anche oltre con lo spettro dei play-out che si fa sempre più concreto.