La modifica

L'Europa stoppa il bollino nero. Niente riferimenti al cancro sulle etichette di vino e birra

Modificato il piano di azione: "C'è differenza tra consumo nocivo e moderato di bevande alcoliche e non è il consumo in sé a costituire fattore di rischio per il cancro".

"C'è differenza tra consumo nocivo e moderato di bevande alcoliche e non è il consumo in sé a costituire fattore di rischio per il cancro". E' questa una delle modifiche alla relazione sul Piano di azione anti-cancro approvate dall'Europarlamento.

Dal testo è stato cancellato anche il riferimento ad avvertenze sanitarie in etichetta e introdotto l'invito a migliorare l'etichettatura delle bevande alcoliche con l'inclusione di informazioni su un consumo moderato e responsabile di alcol.

Servizio di Dario Carella, intervista a Paolo De Castro, Vice presidente Commissione Agricoltura Parlamento europeo.