Tra gli attivisti di Extinction Rebellion anche i ricercatori universitari

Scienziati ribelli in piazza per il clima. "Le nostre armi? I numeri"

Roberto, Beatrice e Gloria sono ricercatori al Politecnico e all'Università di Torino. Per protestare contro la politica che fa poco per l'ambiente hanno affisso alle porte dell'assessorato l'ultimo rapporto climatico dell'ONU

I loro coetanei bloccano strade, fanno sciopero della fame, si calano nel Po per denunciare inquinamento e siccità. Loro, gli scienziati ribelli, portano i numeri.