Torna il campionato, in campo Toro e Juve

Toro, a Udine emergenza difesa. Juve, il giorno di Vlahovic

I granata in Friuli senza Bremer e con il dubbio Buongiorno. Nei i bianconeri contro il Verona atteso il debutto dell'attaccante serbo

Torna il campionato e tutta l'attenzione è puntata sul debutto di Dusan Vlahovic in bianconero. Max Allegri è curioso di vedere all'opera il serbo nel tridente con Dybala e Morata, uno schema che prevede però che le tre punte si sacrifichino a turno per sostenere un centrocampo dopo farà il suo esordio anche l'altro colpo del mercato di riparazione, Denis Zakaria. Prove generali di una Juve che dopo gli investimenti invernali non può fallire l'aggancio alle prime quattro posizioni della classifica e che può anche guardare con occhi diversi e più ottimisti alla Champions di quest'anno.

Ma prima dei bianconeri, a scendere in campo sarà il Toro nel posticipo delle 18 a Udine. Per Juric, non meno soddisfatto di Allegri dalla operazioni di mercato, l'emergenza si chiama difesa. Solo nel pomeriggio il tecnico saprà se potrà schierare Buongiorno. Nel caso dovrà ripiegare su Zima centrale mettendo Izzo a destra. Nessuno dei nuovo arrivati sarà invece schierato dal primo minuto ma è molto probabile che a Ricci e Pellegri venga concesso almeno uno scampolo di gara.