#piemonteasecco

La Serra degli Ulivi. Una borraccia per il Piemonte

Il progetto dell'invaso pensato da anni nel cuneese per conservare l'acqua. Primi 36 milioni arrivati dall'Europa con il Pnrrr per il lago di Pianfei

Ultima tappa del nostro approfondimento sui problemi legati alla siccità. In questi tempi di scarsità di piogge e inverni sempre più secchi una risorsa idrica importante è costituita dagli invasi. Ne servirebbero molti di più. Ed ecco una buona notizia: con il PNRR arrivano 36 milioni per il lago di Pianfei, che raggiungerà la sua massima portata. Un primo intervento in vista del grande invaso di Serra degli Ulivi, sempre nel cuneese.

servizio di Silvia Bacci intervistati: Guido Cappellino, Presidente Consorzio Domenico Castelli, progettista Bernardo Bertola, Presidente Consorzio