hofattounimpresa

Dalla terra di valvole e rubinetti la storia di Savino Rizzio

Tutto inizia in Valsesia nel 1971 con un cliente arrivato dagli Stati Uniti strappato alla concorrenza

Oggi andiamo a Valduggia in Valsesia, provincia di Vercelli per raccontarvi la storia di Savino Rìzzio. In quel territorio o produci valvole o lavori per il settore tessile. E 50 anni fa Rìzzio ha scelto la prima strada e ora è presidente di un gruppo internazionale che vende valvole per uso civile in tutto il mondo. Torniamo indietro nel tempo, a quel 1971 dove la sua avventura ha inizio con un cliente arrivato dagli Stati Uniti strappato alla concorrenza.

Oggi le valvole di Rizzio - 10 milioni di pezzi l'anno - sono usate per le condotte acqua e di gas in uso civile dalla Cina al Medio Oriente. I collaboratori sono diventati oltre 200 e il fatturato sfiora i 100 milioni. Nell'azienda sono entrati i figli Valentina e Giovanni Battista. Ma a 84 anni Savino ad andare in pensione non ci pensa proprio.

servizio: di Vanni Caratto intervistato: Savino Rizzio, imprenditore