La vice presidente del Coni negli studi della Rai di Torino

Silvia Salis, le società sportive di base sono a rischio sopravvivenza

L'ex azzurra di lancio del martello interviene sul tema delle difficoltà delle società sportive di base


Dagli studi della Rai di Torino, l'intervento della vicepresidente del Coni, Silvia Salis sul tema dell'emergenza che interessa le società sportive del territorio, in forte difficoltà dopo due anni di restrizioni a causa del covid e gli aumentati costi di gestione, anche per via del caro energia.

La Salis è una ex nazionale di atletica leggera, specialità lancio del martello, di cui è stata dieci volte campionessa italiana, con buone prestazioni anche a livello olimpico e nelle altre competizioni internazionali.