L'esperto: "In arrivo una fase segnata da conflitto e declino dell'Occidente"

Il professor Bonanate, allievo di Bobbio ed ex preside del corso di laurea in relazioni internazionali dell'università di Torino. "Ogni 70-100 anni assistiamo a una guerra costituente, in grado di cambiare gli equilibri del mondo"

La storia è segnata dalle guerre, ma le guerre non sono tutte uguali. E' partito da questa osservazione Luigi Bonanate, allievo di Norberto Bobbio e per tanti anni docente all'università di Torino, presso cui ha presieduto il corso di laurea in relazioni internazionali, per sviluppare la sua teoria della guerra costitutente: si tratta di quelle guerre in grado di cambiare l'ordine internazionale. Ne sono avvenute, nel corso degli ultimi cinquecento anni, circa una al secolo.