Niente piogge, temperature alte e pochissima neve. Nel nord è crisi idrica.

LA GIORNATA DELLA SICCITA'

Oggi è la giornata mondiale dell'acqua. Ma il nord Italia vive la peggior crisi idrica da decenni. L'inverno ha invertito nord e sud nella distribuzione delle precipitazioni. Il Po ai livelli minimi dal 1958. L'estate sarà un rebus idrico.

Piemonte e pianura Pianura Padana celebrano la giornata mondiale dell'acqua nel momento di peggiore siccità dal 1958. Il Po è sotto il livello minimo storico. Eppure proprio a Torino, a settembre, si terrà il Festival nazionale dell'Acqua, con tecnici provenienti da tutta Italia. Un Paese alla rovescia: nord a secco e sud che rischia inondazioni. Ne abbiamo parlato con Elisa Brussolo, del Centro ricerche Società metropolitana acque.