I sindacati: "già lasciati fuori altri 106 dipendenti"

Cgil e Uil: "procedura di licenziamento per 42 lavoratori ex-Auchan"

Interessato il punto vendita di corso Romania, a Torino

Una nuova procedura di licenziamento è stata aperta dalla Conad per 42 lavoratori del punto vendita ex Auchan di corso Romania, a Torino. Lo rendono noto le sigle di categoria di Cgil e Uil che insieme al Cub hanno incontrato l'assessora al lavoro di Torino, Gianna Pentenero.

Alla fine del 2020 - ricordano - il punto vendita Auchan passò prima a Margherita Distribuzione e poi a Conad e già durante quest'ultimo cambio di mano vennero lasciati fuori 106 lavoratori. "Ѐ vero che c'è stata la pandemia - commentano i sindacati - ma i supermercati non sono mai stati chiusi e Conad, oltre a diventare il primo gruppo di distribuzione nazionale attraverso l'acquisizione di Auchan, non presenta certo bilanci negativi." Le sigle di categoria chiedono l'apertura di un tavolo.