#PrimaveraFai

Nelle stanze di Casa Regis, tra arte e storia

A Biella, in borgata Marchetto di Valdilana. Una dimora storica del milleseicento ormai abbandonata, che un'artista statunitense ha deciso di trasformare in un centro di arte contemporanea.


Tra gli abitanti del posto è ancora vivo il ricordo di quando l'abitazione più antica di borgata Marchetto di Valdilana, in provincia di Biella, era utilizzata come centro estivo da Sofia Sella, diventata suora all'inizio del Novecento. Un luogo ricco di storia.

Mère Sophie apriva le porte della casa ai bambini del luogo. Dopo la sua scomparsa, nel 1974, questa dimora storica realizzata attorno a metà del XVII secolo è caduta in disuso. Fino all'arrivo di Mikelle Standbridge, artista californiana che da anni vive nel nostro Paese. Passeggiando con il marito italiano, ha scoperto questo luogo e ha deciso di trasformarlo in un centro culturale
 

servizio di Maria Elena Spagnolo    

montaggio: Paola Bovolenta   Interviste: Franco Grosso, storico locale  Mikelle Standbridge, associazione Casa Regis