L'annuncio ufficiale in conferenza stampa

Il consigliere regionale Mauro Fava lascia la Lega e passa a Forza Italia

Sull'addio hanno pesato gli scontri per il nuovo ospedale del canavese


Il consigliere regionale Mauro Fava ha lasciato la Lega ed è passato a Forza Italia.
Da tempo, ha spiegato, non si sentiva più in linea con le politiche del territorio di quello che è stato il suo partito per 30 anni. 
A far traboccare il vaso, i forti dissapori sul nuovo ospedale del Canavese, con sindaci favorevoli all'area Ribes di Pavone e altri che sostengono l'area ex Montefibre di Ivrea. Mauro Fava si è schierato per l'area Ribes, la politica faccia un passo indietro - dice - e accetti le conclusioni dello studio tecnico dell'Ires. Il dibattito è complesso, contro il consumo di suolo fertile e acquoso dell'area Ribes si è espressa anche la Coldiretti. 
La posizione di Forza Italia maturerà dopo aver ascoltato tutte le voci, le parole del coordinatore regionale Paolo Zangrillo molto soddisfatto intanto per il nuovo ingresso. 
Con Mauro Fava risalvono a sette i rappresentanti di Forza Italia in Regione.  

Servizio: Marzia De Giuli

Montaggio: Giada Pigureddu

Intervistati: Mauro Fava, consigliere regionale Forza Italia; Paolo Zangrillo, coordinatore regionale Forza Italia