Tgr Leonardo - La scoperta di Watson e Crick

Il 25 aprile del Dna

Nel 1953 fu pubblicato su Nature l'articolo che "suggeriva" la struttura a doppia elica. Nove anni dopo agli autori venne assegnato il Premio Nobel per la Medicina.

Il 25 aprile del 1953, sulla rivista Nature, venne pubblicato un articolo che iniziava con le parole, "We wish to suggest a structure". Quel suggerimento espresso in modo così pacato, che parlava di caratteristiche nuove di notevole interesse biologico, era la struttura a doppia elica del Dna. Avrebbe rivoluzionato la ricerca e la comprensione delle informazioni alla base della vita per tantissimi organismi, compresi gli esseri umani. Nove anni dopo, nel 1962, gli autori dell'articolo, i britannici James Watson e Francis Crick, insieme al neozelandese naturalizzato britannico Maurice Wilkins, avrebbero ricevuto il Premio Nobel per la medicina, per le loro scoperte sulla struttura molecolare degli acidi nucleici e l'importanza nel trasferimento dell'informazione genetica nella materia vivente.